Decorare con ghiaccia e stencil

Oggi vi mostro come si realizza una decorazione facile e veloce, decoreremo delle cupcake con la ghiaccia reale e gli stencil

Questa tecnica è veramente veloce e vi permetterà di realizzare tantissime varianti.

E’ infatti possibile utilizzare qualsiasi tipo di stencil per ricreare tanti disegni diversi. La pasta di zucchero decorata dovrà essere poi tagliata con il tagliapasta ed andrà a ricoprire biscotti o cupcake. Per decorare le torte con questa tecnica si dovrà invece lavorare direttamente sulla torta già ricoperta. Fate un pò di pratica prima e tenete sempre sotto mano un pennellino e dell’acqua che vi aiuteranno ad aggiustare eventuali sbavature prima che la ghiaccia solidifichi.

Occorrente: stencil, ghiaccia reale, spatoline, pasta di zucchero, matterello, formina tagliapasta, cupcake.

Procedimento: stendete la pasta di zucchero e poggiateci sopra lo stencil che avete scelto. Prendete una spatolina e spalmate la ghiaccia sullo stencil.

Lo strato di ghiaccia dovrà essere il più liscio ed omogeneo possibile. (*) Sollevate delicatamente lo stencil e con un tagliabiscotti ricavate le sagome. Eliminate i ritagli di pdz in eccesso e poi con una spatolina pulita sollevate la sagoma di pdz da applicare sulla cupcake.

In questa foto ci sono alcuni esempi di decorazioni dello stesso tipo applicate su un biscotto e su una torta.

(*) Se volete applicare della mompariglia che faccia presa sulla ghiaccia reale dovrete farlo in questo momento!

Tutto qua, ve l’avevo detto che era facile e veloce!! ;-)

Scritto da “Mi fai una torta”    Antonietta 

Commenti

  1. Patrizia dice:

    Carinissima, come ogni tua creazione!!
    Bye e Baci!

  2. WOW che decorazioni elegantissime!!!

  3. Ma sei troppo brava :D

  4. Wow e chi lo sapeva che il procedimento era così semplice!

  5. Bellissimo questo tutorial, fa sembrare tutto facile!

  6. Roberta72 dice:

    Ciao, un dubbio che ho…. che differenza c’è tra il cupcake e i muffins??
    Grazie e complimenti!!

  7. mifaiunatorta dice:

    grazie a tutte!!!!

    @Roberta: la differenza tra muffin e cupcake. All’inizio anche io ero un pò perplessa, poi ho notato innanzi tutto che è diverso l’uso che se ne fa: il muffin è per la colazione o per una scampagnata, la cupcake è un dolce da fine pasto o da the (in Italia usiamo entrambe indifferentemente per la colazione, per una scampagnata e per la merenda ma vabbè…). Il muffin può essere anche salato, la cupcake è un dolce in porzione singola. La sostanziale differenza è ovviamente nell’impasto: la cupcake è un impasto di ingredienti di pari peso, la cui lavorazione comincia necessariamente montando bene burro e zucchero a cui poi si uniscono gli altri ingredienti secchi e liquidi, alternandoli. Il muffin prevede invece un mescolamento separato di ingredienti secchi e liquidi e poi la veloce unione dei due tipi. Infine le cupcake si decorano con glassa o creme, i muffin invece possono contenere frutta nell’impasto.
    Spero di aver chiarito il tuo dubbio! ;-)

  8. daniela ristagno dice:

    che dire? geniale e semplice idea! da ripetere senz’altro

  9. @daniela ristagno- poi fammi sapere!

Lascia il tuo commento

*