E per i piccoli piaceri della vita…hip, hip…Festa!!!!

Ecco la foto che deve postare la mamma distratta che ha cancellato tutto (vi ricordate la mia disperazione?), al posto di quelle belle.
Devo pubblicare vergognosamente foto scattate davanti al pc con la macchina fotografica mentre scorrevano le immagini del video dei Piccolini  che raccontano le imprese di una bellissima festa.

Ma nel titolo parlo di piccoli piaceri e il primo è stato appunto quello di
di rivedere oggi una giornata trascorsa “alla grande”, circondata da bambini desiderosi di collaborare e costruirsi un momento particolare, giocando , imparando e stando insieme. Stanca ma felice ricordo quel momento e dico : “lo rifarei!

L’altro ancora più piccolo ma per me altrettanto bello , ve lo racconto se non vi mettete a ridere , allora non lo farete vero? Dunque oggi ho fatto il mio primo gesto crudele, esaltandomi pure con le lacrime agli occhi urlando “si,si, si!” no, no, cosa pensate, ho semplicemente fatto una cosa che non avevo ancora mai fatto a nessuna delle mie figlie: ho tolto un dente penzolante a Laura! Fiuh!
Abbiamo avuto momenti di panico perché la bambina non voleva liberarsi di quel moncone , il papà credendo di fare una cosa carina, le aveva annodato intorno il filo interdentale per strapparlo in quel modo ( io non l’ho mai visto fare nemmeno dagli zulù, ma che sistema è, un sistema da cartoni animati e basta, o no?). Poi che ha fatto, non è riuscito a convincere la bambina a tirare, lui aveva fretta, ed è uscito lasciando quel dente attaccato e appeso al filo che usciva dal labbro di Laura, che nel frattempo si era intristita e voleva a tutti i costi toglierlo. Ma ahimè, ne io ne Chiara eravamo riuscite nell’impresa. La bimba piangeva, non voleva il filo, ma non voleva nemmeno togliere il dente. Poco dopo rientra Silvia che nel vedere la sorellina piagnucolante si mette a piangere anche lei criticando il modo preistorico ed anche un po’ menefreghista (se ne è andato) del padre, quei due se non si criticano a vicenda non sono contenti!
Allora mi sono decisa, io che non avevo mai fatto una cosa simile perché troppo tenera e sensibile, ho convinto la Lauretta a fidarsi di me e in attimo, con un gesto deciso e sicuro, mi sono sentita piene di forze e soprattutto di coraggio, ho stretto bene la gengiva , preso il dentino e. voilà il dente era tolto . Da quel momento in poi sono diventata l’eroina della sdentatella di casa , ho guadagnato un sacco di punti con le figlie grandi e ammirazione da parte di Elisa che mi ha affidato l’estrazione di tutti i suoi denti .Laura non mi ha più lasciato e stasera ha voluto persino mangiare accanto a me in adulazione. Questi sono o no i piaceri della vita.!

Niente ricetta sul blog ma troverete tante idee per organizzare una bella festa con i vostri bambini qui sul video dei Piccolini, per festeggiare anche voi i momenti più belli e preziosi della vita , approfittatevene!

Commenti

  1. Vado subito a vedere il video tra pochi giorni (il 27 marzo) è il compleanno della mia bambina, mi sarà sicuramente d’aiuto!
    Oddio se penso che tra poco toccherà a me ( i denti dico)….sono una fifona!!

  2. Le mie figlie si son godute ogni attimo del filmato!
    Abbiamo pensato che i grissini si potrebbero fare all’asilo…

  3. Leggo ridendo il tuo post! E subito ricordi… Io i denti me li facevo levare SOLO dalla maestra Lina (la mia maestra della materna). Nessuno e dico nessuno poteva anche solo toccare i mie denti dondolanti! La mia povera mamma l’ho resa tristissima visto che, dopo aver levato tutti i denti della sorella grande, era certa di levare anche i miei, ma no! Complimenti invece a te per il tuo momento di gloria! Vado a vedermi il filmato….

  4. Mannu dice:

    non mi dire che con 4 figlie non avevi ancora tirato via un dente?? Vi avre voluto vedere, tutte al capezzale di quel povero dentino e Silvia che piange e tu che respiri forte per prendere coraggio e Chiara che in cuor suo pensa che forse gli antichi greci facevano prima: a Sparta se li toglievano con un cazzotto, tanto per capirci!!
    Il dottore che chiude la porta è il massimo! Dubito fortemente che non avesse 5 secondi per fare un piccolo cric! Questa descrizione di scena di vita famigliare (piccolo delirio) merita tutta l’attesa delle aspettative di questa settimana!

  5. Quanta tenerezza e amore in questo post!!!!
    E’ proprio vero che l’amore di mamma riesce a scoprire delle risorse dentro di sé che si credevano inesistenti :D
    Comincio bene la giornata dopo questa lettura :D

  6. loredana Brianza dice:

    aiuto i denti……..io sono letteralmente terrorizzata!!!!! mio marito il coraggio si defilava……e mia figlia poverina se li faceva togliere dal nonno o dalla maetra! si avete sentito bene la maestra…..una santa!!! il filmato lo guarderò stasera con calma adesso scappo al lavoro mi tocca anche di sabato ma ho voluto fare un salutino buon week a tutte e la vita è veramente un piacere!

  7. elisa dice:

    indubbiamente una mamma piena di coraggio….mentre leggevo il post mi sono sentita tremare le gambe,per fortuna sono lontana anni luce dall’esperienza……..ti ammiro molto!! :)

  8. anch’io sono lontana anni luce da queste estrazioni…un incubo! e se devo essere sincera non ho ricordi su questo tema….devo aver rimosso! ah ah ah.
    spettacolari i panini così decorati! dovresti fare un laboratorio anche per le decorazioni!!

  9. Antonietta dice:

    Mamma coraggio! Allora questa volta dovrete fare a metá
    con i soli del topolino!

  10. Accidenti che coraggio, io aspetto, aspetto, aspetto fino al rischio di ingurgitazione del dente…per ora é andata bene, poi speriamo di non ricorre ai sistemi zulú….Belli i piccolini…

  11. Elena dice:

    Natalia! Se ti racconto cosa aveva tentato mio padre una volta per togliermi un dente, non ci crederesti… Filo anche io attaccato al dente ma l’altra estremità era attaccata alla maniglia di una porta!!!!! Avremmo dovuto dare un bel calcione alla suddetta sperando che chiudendosi violentemente si portasse via anche il mio dente. L’operazione falli, non ricordo più però se dovuto al mio rifiuto o alla mancanza di violenza nella spinta! Comunque brava! Vado a vedermi il video. Buon weekend.

  12. Ma che bimba coraggiosa!! Io nn me lo sarei mai fatta fare e tu sei stata bravissima! In queste cose le donne son meglio!!
    Che bella quella tavola con i fiori!!

  13. ciao, ho appena finito di vedere il video con mio figlio. e’ rimasto affascinato. mi ha chiesto se preparavamo anche noi la torta. penso proprio che sarà la torta di compleanno del papà di quest’anno, solo che la forma sarà quella di una astronave. ti farò sapere come è andata.

  14. bravissima nell’estrazione e bellissimo il video…mi è piaciuto tanto l’allestimento del prato e la collaborazione dei bambini è stata ottima..uhm chissà come era buona la torta farfalla…finalmente riesco a vederlo…in ufficio non posso…

  15. ciao natalia… sono riuscita a vedere solo ora il video…. ma sei fantastica!!!!!
    grazie per le numerose idee anche per la presentazione, ciao
    taced

  16. @Ilaria – se pensi a me, che con quattro figlie è la prima volta!!!! vspero che il video ti sia piaciuto!

    @Monica :) – evviva, che bel pubblico. e te pareva che non trovassi niente da fare, sei instancabile!!!

    @Giovanna – santa maestra , che coraggio, ti confesso che a me sono tremate un po’ l egambe ma a vedere quella bambina che piangeva perchè non voleva il filo penzolante mi è venuta la forza…eravamo cos’ contente!

    @mannu – scusa ma tu di denti ne hai tolti? non mi risulta!!!

    @lenny – sei sempre così cara!!!

    @loredana Brianza – anche tu la maestra? che buffo! comunque anche per me i denti sono un incubo, pensa che il peggiore dei miei sogni è quello di sentirmeli cadere uno ad uno :( mhmm e questi papa? ne vogliamo parlare?

    @elisa – in effetti sembra una sciocchezza ma in realtà c’è proprio da farsi venire il tremore alle gambe, ovviamente per chi è sensibile come noi ;)

    @annarita – vedrai che il tempo arriva in un attimo, preparati pure annalisa che se non ci sono nonni e maestre e i maritini si defilano sotto a chi tocca!!!

    @Antonietta – beh, in effetti, non ci avevo pensato….

    @Glu.fri -davvero, io lo dico sempre a mio marito che è un presitorico per tante cose!!!!! e qui è meglio non apriere la parentesi sui mariti vero???

    @Elena – che malcapitata. la porta noooooo si vede solo nei cartoni, ma che cos’hanno in mente questi uomini, un bel fazzolettino e uno strappetto con le dita no eh?

    @cleareilpomodororosso – hai decisamente ragione, le donne son mejo!

    @rodo- wow un astronave?? certo che voglio sapere com’è andata!!! buon lavoro intanto

    @twins(bi)mamma – ma quand’è che ci incontreremo noi? adesso che verranno le belle giornate un incontro al parco ci potrebbe anche stare no! grazie in effetti era da un po’ che lo volevo fare, decorare la tavola per i bambini è sempre stata la mia passione

    @handmadecreativity – grazie taced, detto poi da te è un vero complimento :)

Lascia il tuo commento

*